Cerca in hockeypista.it


Archivio completo delle notizie

Archivio delle notizie

Eurolega, Cers e A1, tre fronti caldissimi per un sabato infuocato - Scritto da Redazione il 11/03/2017

Lodi e Forte dei Marmi affrontano le capolista di Portogallo e Spagna per un posto in Eurolega. Trissino, Sarzana e Viareggio sognano la Final Four di Coppa Cers. In A1 si giocano quattro partite chiave per l'accesso ai play off scudetto.
Raramente l'hockey italiano ha vissuto, a marzo, un così intenso sabato di coppe europee. Merito di Lodi e Forte dei Marmi, che hanno passato il turno in Eurolega e stasera iniziano un percorso difficilissimo verso la Final Four di maggio. E merito di CGC Viareggio, Sarzana e Trissino che alla Final Four, quella di Coppa Cers, potrebbero approdare, insieme, in questa folle notte di hockey. Che, se non bastassero le coppe, offre anche quattro partite del massimo campionato che interessano ...


Molfetta vuole i tre punti col Modena per inseguire i play off - Scritto da Hockey Molfetta il 11/03/2017

Pugliesi al completo per una sfida importante per dare tranquillità alla squadra. Davanti al pubblico di casa, il Molfetta va a caccia del secondo successo interno consecutivo con un po' di timore... per l'ultimo minuto.
“Speriamo nel supporto dei nostri tifosi”: è il sogno dei giocatori della Molfetta Hockey per il big-match contro il Modena, in programma stasera al “PalaFiorentini” di Molfetta alle 20,45, e siamo certi che i “supporter” biancorossi saranno il giocatore in più del club molfettese.I ragazzi del presidente Angelo Messina sono alla ricerca della seconda vittoria consecutiva davanti al loro pubblico e hanno tanta voglia di sfatare il “tab&ugra...


Il Pordenone ritrova Zucchiatti per la sfida al Montecchio Precalcino - Scritto da Massimo Pighin il 11/03/2017

Il bomber friulano rientra dopo l'influenza: non sarà al top, ma potrebbe comunque scendere in pista. I tre punti in palio blinderebbero la salvezza del Pordenone e lo lancerebbero verso i play off.
Sfida dall'alto coefficiente di difficoltà quella che a cui è attesa oggi la Caf Cgn Pordenone. Nella quinta di ritorno del campionato di serie A2 (inizio alle 20.45), infatti, al Palamarrone sarà di scena il Montecchio Precalcino, quarto in classifica e reduce dal successo interno sul Molfetta. I gialloblu, che recuperano Zucchiatti (out una settimana fa), reduce da una brutta influenza che ne comprometterà il minutaggio odierno, nell'ultimo turno hanno perso a Novar...


Eboli prova a dare continuità alla rimonta salvezza - Scritto da Cresh Ebolitana Hockey il 11/03/2017

Dopo due vittorie di fila in altrettanti scontri diretti, la squadra ebolitana punta sul fattore campo per conquistare una salvezza che sembrava impossibile prima del mercato invernale. Col Thiene sarà una battaglia.
Dopo la vittoria casalinga contro l'UVP Modena ed il bis sulla pista di Montale contro La Mela, la squadra cara al presidente Angela Califano cerca nuovi stimoli contro la vice-capolista Thiene. I veneti sono reduci dalla vittoria nel derby con Bassano ed hanno in Casarotto, Piroli e Retis i suoi uomini di punta con il primo nella doppia veste di giocatore e allenatore. Al PalaDirceu la posta in palio è altissima con i vicentini a difendere il secondo posto dagli attacchi di Roller Bassan...


Bassano vuole i tre punti per salire ancora in classifica - Scritto da Gianni Bordignon il 11/03/2017

Priva dello squalificato Samuel Amato, la squadra di Marzella proverà a ripetere la prestazione maiuscola che è valsa la vittoria la settimana scorsa contro il Viareggio. Il successo pieno è necessario per centrare il sesto posto.
Un'altra partita per tentare di risalire in classifica. Questa sera il Bassano sarà di scena sulla pista di Correggio, orfana dello squalificato Samuel Amato. Al forte difensore italo-argentino sono state inflitte ben due giornate di squalifica oltre a 150 euro di multa. La motivazione nel referto arbitrale, "colpiva con violenza un avversario", lascia stupiti tutti coloro che hanno assistito alla partita di sabato scorso contro il Viareggio. Nulla si può fare, quindi ancora una vo...


Trasferta a Giovinazzo per un Breganze lanciatissimo - Scritto da Fausto Pozzan il 11/03/2017

I tre punti contro la capolista, il rinnovo di Belligio e dello zoccolo duro, le voci di mercato che parlano di rinforzi importanti: tutto contribuisce a spingere i rossoneri nel giorno della difficile trasferta a Giovinazzo.
Sensazioni positive in casa Breganze. Merito sicuramente della bella, importante e convincente vittoria contro la capolista Lodi di sabato scorso che ha spazzato le sparute zone d’ombra che si erano palesate dopo la repentina uscita di scena in Coppa Italia. Il 4-1 contro la squadrone di mister Resende ha dissipato i (peraltro pochissimi) dubbi che c’erano sulla qualità della formazione rossonera e sul pregevole lavoro impostato da mister Belligio e dal suo gruppo di lavoro.Ma...


I sogni play off del Correggio passano dai tre punti col Bassano - Scritto da Correggio Hockey il 11/03/2017

Mister Barbieri non sa ancora se potrà contare sul figlio Nicolas, assente a Forte dei Marmi per problemi alla caviglia. Ma la squadra è in buona forma e cercherà col Bassano i punti della svolta.
Mancano cinque giornate alla fine della regular season del campionato di serie A1 di hockey su pista e il Correggio Hockey dovrà giocare per tre volte tra le mura amiche del Dorando Pietri. Passeranno dunque dal palasport correggese buona parte delle possibilità che la squadra di Massimo Barbieri ha di centrare la qualificazione ai play off scudetto.La BDL Correggio ha di fronte a sè due impegni casalinghi consecutivi che disegneranno il futuro della squadra. Si inizia quest...


Sarzana e il sogno Final Four: l'impresa possibile - Scritto da Hockey Sarzana il 11/03/2017

Tra i liguri e una storica finale c'è soltanto il Turquel, fermato in Portogallo sul 2-2. Al Vecchio Mercato i rossoneri di Dolce hanno una occasione irripetibile per trasformare la stagione del Sarzana in qualcosa di epico.
“Dopo l’ottima vittoria contro il Valdagno che ha profumo di salvezza, con la testa liberi da pensieri ci gettiamo a vivere questo sogno – dichiara il presidente Maurizio Corona – Abbiamo un appuntamento con la storia affrontiamo il Turquel per passare il terzo turno di Coppa Cers per poi regalare a Sarzana qualcosa d’impensabile, mai accaduto in precedenza in nessuna disciplina della nostra città, la prima in assoluto per la nostra comunità e noi non ...


Forte dei Marmi contro la storia per la storia - Scritto da Hockey Forte dei Marmi il 11/03/2017

La storia dell'hockey su pista europeo, il Barcellona, sulla strada di un Forte dei Marmi che vuole scrivere la propria storia, entrando tra le prime quattro d'Europa. Prima sfida al Palaforte: d'obbligo vincere per poi giocarsela al Palau.
Dopo i fiumi di parole scritte per presentare il quarto di finale di Eurolega tra Forte dei Marmi e Barcellona, il grande giorno della sfida contro i titolatissimi catalani è arrivato e i ragazzi di Bresciani sono pronti alla battaglia. Il PalaForte si preannuncia tutto esaurito per questa andata dei quarti di finale di Eurolega 2016-2017. Non sará una gara decisiva in quanto vige il regolamento dell'andata e ritorno con differenza reti, ma se i rossoblu vorranno superare il turno,...


Il derby di Resende: con il Lodi contro la "sua" Oliveirense - Scritto da Paolo Virdi il 11/03/2017

Nel quarto di finale che oppone le capolista di Italia e Portogallo, Nuno Resende guida il club giallorosso contro la squadra che lo ha lanciato come atleta e come tecnico in un inedito "derby del cuore".
Strano il destino di Nuno Resende. Nasce in club (Sanjoanense), cresce e si afferma con la società rivale (Oliveirense), portando parallelamente nel cuore due realtà divise da un’incredibile rivalità. Oggi, a 39 anni, il tecnico lusitano si trova ad affrontare la squadra che lo ha lanciato e con cui ha conquistato due memorabili Coppe di Portogallo, in un match davvero speciale.In cuor suo era certo che prima o poi avrebbe riaffrontato l’Oliveirense, ma mai avreb...


Lo spagnolo Paniagua alla guida dell'hockey mondiale - Scritto da Redazione il 08/03/2017

Il presidente della Federazione Spagnola sarà il nuovo direttore del comitato tecnico mondiale. Sostituisce il tedesco Harro Strucksberg e riporta le grandi nazioni sulla tolda di comando dell'hockey internazionale.
L'era del Cirh ha le ore contate; ancora pochi giorni e poi per l'hockey su pista si aprirà una nuova era. Finalmente, aggiungiamo noi. Perchè l'approdo di Carmelo Paniagua, presidente della federazione spagnola, sullo scranno più alto dell'hockey su pista chiude una lunghissima era di sfaceli e di declino di questo sport a livello internazionale. Un'era cha ha il volto del tedesco Harro Strucksberg e del suo "governo degli staterelli" in cui Portogallo, Spagna, Italia e Arg...


Seregno corsaro a Scandiano grazie ad un primo tempo perfetto - Scritto da Giorgio Tomaino il 07/03/2017

La squadra di mister Cascella fatica all'inizio contro la zona reggiana, ma quando trova la soluzione dilaga e segna a ripetizione, chiudendo la prima parte sul 5-1 e dando spazio ai giovani nella ripresa.
Seregno, sei da dieci e lode. I seregnesi con le sei reti messe a segno espugnano Scandiano e centrano il decimo risultato utile consecutivo. Per gli ospiti, l’impegno contro i reggiani si è risolto subito nel primo tempo, come era successo anche nella partita precedente contro l’Amatori Lodi. I ragazzi di Cascella, pur andando subito a segno con Giordano, rimangono per alcuni minuti contratti, causa la disposizione arcigna della difesa dei locali. Ciò nonostante, e ric...


Salerno pareggia a Matera nel big match del girone D - Scritto da Roller Salerno il 07/03/2017

I campani sprecano una grande occasione per restare soli in testa alla classifica facendosi rimontare due reti nel finale dall'Hockey Pattinaggio Matera.
Sabato scorso, nella prima giornata di ritorno del girone D di serie B, la Campolongo Hospital Roller Salerno ha pareggiato 6-6 sulla pista di Matera contro l'Hockey Pattinaggio Matera.La Gara è stata equilibratissima; sia la Roller Campolongo che l'Hockey Pattinaggio Matera, squadra che punta alla promozione in Serie A2, hanno effettuato un ottimo gioco e per tredici minuti non hanno realizzato soltanto per la bravura dei due portieri (Giancarlo Melillo del Salerno e Luciano Milillo del ...


Roller Bassano beffato nel finale nel derby di Thiene - Scritto da Roller Bassano il 07/03/2017

Una rete a meno di 2' dalla fine regala il successo ai padroni di casa che interrompono così la lunga serie di vittorie e la prepotente risalita in classifica dei giovani di Ivano Zanfi.
E fu così che come tutte le strisce positive si interrompono, anche quella folgorante ed entusismante della Roller si è interrotta. Sarà per la forza dell'avversario, sarà per l'assenza di capitan Pelva causa squalifica, sarà per l'assenza di Menon causa infortunio, sarà per qualche fischio arbitrale discutibile, ma la sostanza non cambia: la Roller viene sconfitta ma esce comunque a testa alta ribadendo la propria forza e combattività.Al PalaCecc...


Molfetta sbaglia un diretto all'ultimo secondo e va KO a Montecchio - Scritto da Hockey Molfetta il 07/03/2017

I pugliesi lasciano i tre punti sulla pista vicentina dopo avere condotto a lungo nel primo tempo e recuperato la gara dopo la rimonta dei padroni di casa. Decisivo l'ultimo minuto: Montecchio segna, Molfetta sbaglia.
Una Molfetta Hockey coriacea si arrende solo al suono della sirena lasciando al Montecchio l’intera posta in paio. Una gara, quella tra il Montecchio ed il Molfetta terminata 6-5, ricca di emozioni e colpi di scena segnata dalla bravura del portiere veneto che all’ultimo secondo ha parato un tiro diretto negando la gioia del gol a Luca Santeramo ed il pareggio alla squadra di Catia Ferretti.La squadra molfettese è partita con l’intenzione di giocarsela ad armi pari. I pu...


Nell'archivio ci sono 13021 notizie in 869 pagine - Scegli la pagina: << - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - >>