Cerca in hockeypista.it


Archivio completo delle notizie

Archivio delle notizie

Ecco i calendari di Serie A1 e Serie A2. Ripescate Pieve 010 in A1 e HRC Monza in A2 - Scritto da Redazione il 07/08/2014

La Lega Hockey ha pubblicato i calendari della stagione regolare dei campionati di serie A1 (che inizia il 4 ottobre) e serie A2 (che inizia il 25 ottobre). In serie A1 arriva la matricola Pieve 010, mentre in la serie A2 riconquista la storica piazza di Monza.
Non è ancora hockey giocato, ma è già un passo avanti verso ciò che più ci appassiona. Il calendario, importante pietra miliare sullo strada dello scudetto, è servito e, come è normale, è già partito il dibattito su chi abbia la strada più agevole e chi, al contrario, ha di fronte un percorso tortuoso. Polemiche sterili, ovviamente, dato che tutte le squadre si affronteranno per due volte nel corso della stagione e, alla fine,...


La Rai all'hockey campione: "Fine delle trasmissioni" - Scritto da Redazione il 01/08/2014

La trattativa tra Rai Sport da una parte e Lega e Fihp dall'altra è arrivata allo stallo. L'ultima proposta della TV di Stato è quella di trasmettere solo i play off, con una contropartita economica in grado di coprire circa un terzo delle spese. La trattativa non è chiusa e il presidente Aracu ha già detto che farà tutto il possibile per non far scomparire l'hockey dalla TV.
L'incubo è quello di martedì sera monotoni e vuoti. Gli appassionati di hockey pista si sono abituati, da 17 anni a questa parte) a trascorrere il martedì sera davanti agli schermi di Rai Sport (oppure nei palasport, cercando l'inquadratura delle telecamere...) per godersi il posticipo di serie A1. Potrebbe non essere più così. La Lega Hockey, che conduce la trattativa con Rai Sport per il rinnovo del contratto scaduto alla fine della passata stagione, ha reso ...


In serie A1 non si iscrive il Pordenone-Valdagno, ripescaggio per il Pieve 010 - Scritto da Redazione il 01/08/2014

La Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio ha ufficializzato le iscrizioni ai prossimi campionati. Nella massima serie non c'è la neopromossa; il suo posto potrebbe essere del Pieve 010. In A2 iscritte tutte le squadre. In crescita il numero delle squadre in serie B.
All'appello manca soltanto il Pordenone-Valdagno, vincitore a mani basse della serie A2 nella passata stagione, che non si è iscritto nè alla serie A1, nè alla serie B. Per il resto, nonostante la crisi e nonostante le proteste annunciate, tutte le squadre aventi diritto al campionato di serie A1 2014-2015 sono al loro posto. Per completare il quadro della massima serie bisognerà ricorrere ai ripescaggi e la prima squadra a cui verrà offerta la serie A1, da reg...


Il sogno azzurro continua, ora tocca alle nazionali giovanili e femminile - Scritto da Redazione il 28/07/2014

La nazionale under 17 è già al lavoro a Roana per preparare l'europeo di fine agosto con grandi ambizioni. A ottobre toccherà alla nazionale under 20 e a novembre a quella femminile, l'unica impegnata in un campionato mondiale.
Con ancora nella testa il trionfo di Alcobendas, l'hockey su pista azzurro si preprara ad altri appuntamenti di grande rilevanza con la voglia di stupire ancora. Il mese di agosto non conoscerà soste per la nazionale under 17 che già da qualche tempo si sta preparando nel centro federale di Roana per i campionati europei di categoria in programma in Francia, a Gujan Mestras (vicino a Bordeux) dal 24 al 30 agosto prossimi. A ottobre, dal 6 all'11, toccherà alla nazionale unde...


FIHP nomina un commissario ad acta
per garantire i campionati
- Scritto da Redazione il 27/07/2014

Il Consiglio Federale ha nominato il segretario generale della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio Angelo Iezzi commissario ad acta per i campionati di hockey (pista e inline). FIHP ha chiede alla Lega Hockey di assicurare le attività fino al 31 dicembre 2014. Convocata per il 20 settembre l'Assemblea FIHP per cambiare l'articolo 74 dello Statuto.
Il Consiglio Federale FIHP si è riunito venerdì 25 luglio a Roccaraso (AQ), a margine dei campionati italiani di Pattinaggio Artistico, e ha preso alcune decisioni importanti per garantire il regolare svolgimento dei campionati di hockey (pista e inline) della prossima stagione.Innanzitutto sono state confermate le scadenze già note: entro il 31 luglio le società aventi diritto dovranno iscriversi a tutti i campionati versando le tasse corrispondenti alla Federazione....


Il Comitato Europeo a fianco di Tataranni: "Indignati per ciò che abbiamo visto" - Scritto da Redazione il 22/07/2014

Il presidente del CERH, il Comitato Europeo dell'Hockey Pista, è intervenuto oggi con un comunicato stampa con toni di condanna netti ed inequivocabili per quanto accaduto sabato sera ad Alcobendas a Massimo Tataranni.
"Il CERH esprime con trasparenza e responsabilità la propria posizione sui fatti che hanno coinvolto l'atleta Massimo Tataranni che consideriamo estremamente gravi e ci auguriamo non accadano più nelle prossime competizioni. (...) Alcuni membri del CERH sono stati testimoni di fatti che non possono non ricevere il nostro sdegno e la nostra indignazione".Inizia così il duro comunica rilasciato questa mattina da Fernando Graça, presidente della Confederazione Europea di...


Diciamo grazie alla "fame" di un gruppo di ragazzi che ha saputo restare unito - Scritto da Redazione il 21/07/2014

Il successo della nazionale agli europei ha fatto riesplodere la passione per la maglia azzurra. Su questo trionfo bisogna saper costruire con intelligenza sia sul piano tecnico che su quello della comunicazione, facendo sì che la nazionale torni ad essere il traino di tutto il movimento. La foto della festa azzurra e delle premiazioni
Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!Dante, Purgatorio, IV 76-78 L'Italia dell'hockey su pista si è presentata a questo campionato europeo più o meno come canta Dante Alighieri nel sesto canto del Purgatorio. Per di più, quasi nell'indifferenza generale: bastava dare un'occhiata al nostro forum o su facebook per capire che c'era molto più "interesse" a discutere delle beghe tra i club...


Aracu: "Sdegnati per il trattamento riservato a Massimo Tataranni" - Scritto da Redazione il 20/07/2014

La Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio, con una nota ufficiale del suo presidente, rimarca il comportamento illegittimo della polizia locale di Alcobendas nei confronti dell'atleta che, al momento di un arresto privo di senso, indossava la divisa ufficiale della nazionale italiana.
FIHP scende in campo in difesa di Massimo Tataranni. Con la vicenda ormai chiusa per quanto riguarda la parte più drammatica della detenzione dell'attaccante azzurro, la Federazione, per bocca del suo massimo esponente Sabatino Aracu, prende posizione contro l'atteggiamento della polizia locale di Alcobendas. Un comunicato stampa che lascia presagire l'intenzione di FIHP di non fermarsi qui, giudicando intollerabile che un atleta che indossa la divisa della nazionale possa essere privato ...


Il giudice del tribunale di Alcobendas rimette in libertà Massimo Tataranni - Scritto da Redazione il 20/07/2014

Non c'era Massimo Tataranni sul podio dell'europeo appena vinto. Lo ha arrestato (secondo testimoni dopo averlo picchiato) la polizia locale di Alcobendas, intervenuta in tribuna quando l'attaccante materano ha esultato al termine della partita tra Spagna e Portogallo. Stamattina alle 13.30 il giudice ha disposto il rilascio dell'atleta. La sequenza fotografica dell'aggressione a Tataranni
Si è conclusa alle 13.30 di questa mattina la detenzione di Massimo Tataranni presso il commissariato di PS di Alcobendas. Il giudice lo ha rimesso in libertà dopo un'udienza durata meno di un'ora a cui hanno preso parte l'avvocato d'ufficio e un'interprete messa a disposizione dall'Ambasciata italiana a Madrid. L'imputazione a carico del bomber italiano è "Attentato all'autorità dello stato"; una imputazione quasi certamente destinata a cadere per mancanza dei p...


La Spagna rimonta tre volte il Portogallo, ma non basta per vincere ancora - Scritto da Redazione il 19/07/2014

Una partita tutta all'inseguimento di un Portogallo generoso, capace per tre volte di andare in doppio vantaggio. La Spagna ha gettato il cuore oltre l'ostacolo, ma ha sempre fallito il colpo del KO e alla fine deve accontentarsi dell'argento.
Spagna-Portogallo è una di quelle partite che gli italiani (ma anche gli spagnoli...) non dimenticheranno presto. Per lo spettacolo, certo, ma anche per l'incredibile altalena di emozioni che questo fantastico sport che è l'hockey su pista sa regalare ogni volta.La Spagna doveva vincere, il Portogallo poteva lottare solo per un secondo posto. L'esito sembrava persino scontato. E invece, una Spagna troppo sicura di sè e clamorosamente leggera in difesa e la voglia dei portogh...


BENVENUTI IN PARADISO: ITALIA CAMPIONE D'EUROPA - Scritto da Redazione il 19/07/2014

La Spagna rimonta tre volte il Portogallo al termine di una partita epica, ma si ferma sul 6-6. L'Italia è campione d'Europa dopo 24 dal trionfo di Lodi. Gioia incredibile tra gli azzurri, partiti per conquistare un bronzo. Domani viaggeranno con l'oro al collo. Le foto di Italia-Francia
L'Italia dell'hockey su pista è d'oro ad Alcobendas. Dopo sette successi di fila, la Spagna è costretta alla resa; dall'Italia, ma anche da un Portogallo che ce la mette davvero tutto per guastare la festa spagnola. E ci riesce alla fine di una partita epica di cui parleremo in altro articolo, terminata 6-6. Troppo poco per la Spagna perchè nel pomeriggio l'Italia aveva vinto a fatica con la Francia, scappando avanti di tre punti in classifica. L'Italia aveva già vint...


Spagna padrona del proprio destino: se batte il Portogallo si conferma campione - Scritto da Redazione il 18/07/2014

Con la goleada inflitta alla Svizzera, gli spagnoli si sono portati a +24, mentre l'Italia è ferma a +6. Se domani vincono entrambe, il titolo di campione d'Europa resterà alla Spagna. Francia ko con la Germania: ora rischia anche il quarto posto. Riguarda le partite: Germania-Francia Guarda le foto: Germania-Francia - Svizzera-Spagna
La Spagna non corre rischi e contro la Svizzera gioca per incrementare il più possibile la differenza reti. Di fatto, gli spagnoli sono l'unica squadra padrona del proprio destino: se domani battono il Portogallo saranno di nuovo campioni d'Europa. In caso di arrivo a pari punti con l'Italia, infatti, la Spagna ha una differenza reti nettamente migliore.La partita contro l'unica squadra ancora senza vittorie in questo europeo finisce 13-1, ma già a fine primo tempo le cose sono mol...


L'Italia apre le porte del Paradiso: il Portogallo si inchina agli azzurri - Scritto da Redazione il 18/07/2014

Mezzo miracolo contro la Spagna, miracolo intero contro il Portogallo. Gli azzurri giocano un'altra partita ad altissimo livello e portano a casa una vittoria che assicura una medaglia. Una medaglia che sabato sera potrebbe persino essere d'oro. Riguarda la partita degli azzurri - Guarda le foto
Per la seconda serata consecutiva, l'Italia esce tra i fischi del pubblico (tutt'altro che sportivo) di Alcobendas. Ieri "colpevole" di aver arrestato la corsa della Spagna; oggi per lesa maestà nei confronti di un Portogallo che si sentiva a un passo dal titolo e che invece è uscito a pezzi da questa partita. Sono i fischi rivolti a chi è venuto per fare la comparsa, per giocarsi al più un bronzo con la Francia, e che invece si è ritagliato un ruolo da protago...


Il Portogallo si scopre leader dell'Europeo e venerdì trova l'Italia - Scritto da Redazione il 17/07/2014

I lusitani tremano per quasi un tempo contro la Germania che va sul 2-0 e poi si fa rimontare e demolire nella ripresa 13-3. Fatica anche la Francia, avversaria degli azzurri sabato nell'ultima partita, che contro la Svizzera non va oltre il 2-1.
Il Portogallo si conferma imbattuto in testa alla classifica. Contro la Germania ottiene la sua terza vittoria al campionato europeo vincendo largamente 13-3 Un successo maturato tutto nella ripresa dopo che nel primo tempo la Germania aveva creato non pochi problemi alla retroguardia portoghese. Dopo nemmeno sei minuti, infatti, una Germania sorprendente si è ritrovata a condurre per 2-0 (proprio come ieri contro l'Italia), approfittando di spazi enormi nella difesa di un Portogallo trop...


Dal bordo del baratro alle porte del Paradiso: l'Italia ferma la Spagna - Scritto da Redazione il 17/07/2014

L'Italia ha rischiato mercoledì sera di far registrare la prima sorpresa di questo campionato europeo andando vicinissima alla catastrofe contro la Germania. La sorpresa, gli azzurri l'hanno piazzata oggi, costringendo sempre sotto la Spagna e chiudendo con un prezioso pari 2-2. Che ci tiene in corsa per l'europeo. Riguarda la partita degli azzurri (inizia a 1.38.00) - Guarda le foto
L'Italia fa un mezzo miracolo... e forse qualcosa di più. Lo dicono i numeri: la Spagna viene da 11 anni di successi ininterrotti. Erano 3.593 giorni che non faceva altro che vincere: 59 partite consecutive tra europei e mondiali (29 consecutive negli europei). L'ultima sconfitta spagnola risale al 3 ottobre 2003, semifinale mondiale a Oliveira de Azemeis, quando l'Italia vinse 4-3 ed eliminò gli spagnoli; l'ultimo pareggio al 14 settembre 2004 quando l'Olanda strappò l...


Nell'archivio ci sono 11140 notizie in 743 pagine - Scegli la pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - >>

Non c'è ancora un numero sufficiente di commenti per fornire una selezione.
Scrivi il tuo commento su questa notizia!