Cerca in hockeypista.it


Archivio completo delle notizie

Archivio delle notizie

Un golden gol di Montivero porta il CGC Viareggio alla "bella" di martedì sera - Scritto da Andrea Bianchi il 27/04/2014

I bianconeri non chiudono la partita e rischiano la beffa nel finale quando Barozzi para la punizione di Campagnolo. Dopo 20" del primo supplementare una magia di Montivero porta i bianconeri sull'1-1 nella serie. Martedì sera la bella che vale la semifinale scudetto.
Era una gara senza possibilità di fallimento per il CGC Viareggio perchè una sconfitta contro il Bassano avrebbe voluto dire chiudere la stagione ai quarti di finale mentre i bianconeri puntano almeno a raggiungere le semifinali dove probabilmente affronterebbero il Forte dei Marmi in un derby caldissimo quanto storico.I bianconeri partono più determinati degli avversari che puntano più a coprirsi e partire in contropiede. Poco dopo il fischio d'inizio una conclusione...


Breganze in semifinale, tutte le altre giocheranno lo spareggio martedì - Scritto da Redazione il 26/04/2014

I rossoneri di Marozin battono per la seconda volta il Trissino e sono in semifinale. Le grandi pareggiano la serie: martedì 29 aprile a Forte dei Marmi, Valdagno e Viareggio si decidono i nomi delle altre tre semifinalista. HIGHLIGHTS: Forte-Giovinazzo FOTO: CGC Viareggio-Bassano | Valdagno-Follonica | Forte-Giovinazzo
Il Breganze elimina il Trissino. E' questo il primo e unico verdetto dopo gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto. La squadra di Gaetano Marozin insegue per tutta la partita un buon Trissino e piazza la zampata decisiva nel finale con De Oro. Ora i rossoneri potranno stare a guardare (riposandosi) in attesa che si completi il quadro delle semifinali.Venerdì il Forte dei Marmi aveva battuto nettamente il Giovinazzo, faticando solo nel primo tempo e chiudendo in goleada nella ripr...


La finale del campionato di serie B sarà Pordenone-Hockey UVP - Scritto da Redazione il 26/04/2014

Si sono conclusi i gironi di qualificazione della Final Eight di serie B che è in corso a Pordenone. La squadra emiliana dell'Hockey UVP ha vinto a punteggio pieno il girone A e i padroni di casa hanno fatto altrettanto nel gruppo B. Domenica pomeriggio la finale per la promozione in serie A2.
Sono l'Hockey UVP di Mirandola e Modena e il G.S. Pordenone le due finaliste del campionato di serie B che domenica pomeriggio chiuderanno la Final Eight del campionato cadetto e si contenderanno l'unica promozione in serie A2.Gli emiliani (secondi nel girone di qualificazione emiliano-lombardo-piemontese) hanno vinto il girone A battendo nell'ordine il Real Breganze (vincitore del girone Veneto), il Forte dei Marmi (secondo nel girone toscano) e il Molfetta 2012 (vincitore del girone meridional...


Il Forte dei Marmi ruggisce e sommerge il Giovinazzo in gara 2 - Scritto da Hockey Forte dei Marmi il 26/04/2014

La squadra di Roberto Crudeli cancella la prova opaca di gara 1 e conquista la decisiva gara di spareggio che si giocherà martedì prossimo, sempre a Forte dei Marmi.
Settimana tribolata in casa rossoblu, con ultras in contestazione per gli scarsi risultati fin qua ottenuti. Tra Forte dei Marmi e Giovinazzo si disputa una gara 2 dei quarti di finale con una tensione palpabile. LA CRONACA4.30 Gil da dietro porta porta il Forte dei Marmi in vantaggio.5.00 Antezza tira senza pretese, ma la palla passa tra una selva di gambe e si infila nell'angolo basso alla destra di Stagi.Al 12' Gil fa un gol da fenomeno quale è infilando l'angolo alto della porta dife...


Bassano ci crede e punta a tornare in semifinale scudetto cinque anni dopo - Scritto da Hockey Bassano il 26/04/2014

La tradizione dell'ultimo lustro vuole un Bassano incapace di battere il CGC Viareggio al PalaBarsacchi. L'ultima volta accadde cinque anni fa quando i giallorossi terminarono la stagione con la conquista del tricolore.
Sabato sera bollente per la Sind Bassano che dovrà giocare al PalaBarsacchi contro il CGC Viareggio la seconda e forse decisiva gara dei quarti di finale dei Playoff scudetto 2014.Non sarà un'impresa così facile in quanto l'ultima vittoria giallorossa risale a ben 5 anni fa, l'anno dello scudetto: in questo lustro le sfide sono state sempre equilibrate con egual numero di vittorie dei padroni di casa e di pareggi (praticamente ogni anno almeno 1 pareggio tra le due squadre)....


Giudice: "Mi dispiace aver chiuso un ciclo, ringrazio tutti quelli che ci hanno creduto" - Scritto da Redazione il 25/04/2014

Massimo Giudice, a qualche giorno dalla rottura consensuale con l'Hockey Bassano, ringrazia tutti quelli che hanno reso possibile la sua avventura in terra vicentina e con i colori giallorossi.
Abbiamo ricevuto da Massimo Giudice, ex allenatore dell'Hockey Bassano, alcune sue considerazioni successiva all'interruzione del rapporto con la società giallorossa. Le pubblichiamo integralmente.   Dopo la scelta fatta da me e dalla sociatà di chiudere il nostro rapporto di collaborazione ho lasciato passare alcuni giorni per esprimere a mente più serena alcune mie considerazioni. Innanzi tutto alcuni sinceri e doverosi ringraziamenti. Il primo va rivolto alla soc...


A Valdagno nasce il fans club di Pedro Gil - Scritto da Giannino Danieli il 25/04/2014

Enzo Barbagallo ha dato vita a un fans club virtuale (su Facebook) che sta raccogliendo rapidamente adesioni non solo a Valdagno, dove il fuoriclasse spagnolo ha lasciato un ottimo ricordo, ma anche da Forte dei Marmi e da altre zone d'Italia.
Batte sempre forte a Valdagno il cuore per Pedro Gil. Una passione istintiva nei confronti del campione spagnolo sfociata nella creazione di un fans club al quale tutti possono aderire nel gruppo “Pedro Gil Fans Club” istituito su Facebook. Artefice di questa singolare iniziativa è stato Enzo Barbagallo, diventato indiscusso presidente. Pedro Gil a Valdagno era arrivato  nelle fila della Recalac nella stagione 2012/2013, vinse la classifica capocannonieri di A1 (60 gol) e...


Prova di appello per le grandi, solo Breganze punta diritto alla semifinale - Scritto da Redazione il 25/04/2014

Venerdì sera il Forte dei Marmi ha pareggiato la serie battendo il Giovinazzo 14-5. Sabato sera le altre tre partite con i rossoneri di Marozin che vedono la semifinale, mentre Valdagno e CGC Viareggio devono riequilibrare la serie. FOTO: Forte-Giovinazzo
Quarti di finale, secondo atto in due puntate.Nella prima, il Forte dei Marmi ha brillantemente superato l'esame battendo il Giovinazzo 15-4 e pareggiando la serie. Il quarto di finale si deciderà martedì prossimo in gara 3, sempre a Forte dei Marmi.   La squadra di Roberto Crudeli, nonostante il risultato lasci intendere l'esatto contrario, non ha affrontato una partita tutta in discesa. Per quasi tutto il primo tempo il Giovinazzo ha risposto colpo su colpo a un Forte dei Ma...


Che beffa per Stefano Scutece, la stecca d'oro sfugge per due errori - Scritto da Redazione il 24/04/2014

Capocannoniere per 10 giorni, prima che la Lega Hockey trovasse due errori nei tabellini e togliesse al bomber emiliano tre reti decisive che lasciano il solo Davide Zucchiatti nel ruolo di bomber della serie cadetta.
Cose che succedono, ma quando succedono fanno male. Stefano Scutece, quarantenne attaccante dell'Hockey Roller Scandiano, si è visto sfilare la stecca d'oro dalle mani 10 giorni dopo la fine del campionato.Scutece aveva chiuso le 22 giornate della serie A2 con 53 reti, tante quante il 23enne del Vercelli (ma pordenonese di origine) Davide Zucchiatti. Una stecca d'oro ex eaquo che ripagava il bomber emiliano per una stagione indimenticabile in maglia rossoblù, con tanti gol all'atti...


E' il miglior Giovinazzo dell'anno e anche la capolista deve alzare bandiera bianca - Scritto da AFP Giovinazzo il 24/04/2014

Clamoroso successo del Giovinazzo nella prima sfida contro un Forte dei Marmi impreciso e sprecone che adesso è costretto a rincorrere. Decisive le parate di Maldonado che limita il funambolico attacco versiliese.
E’ un vero e proprio boato, una deflagrazione come non se ne sentivano da tempo, quella che Valerio Antezza scatena a un minuto e mezzo dalla fine della partita, quando insacca il goal della vittoria dell’AFP. Un delirio di gioia che attraversa ogni singolo spettatore. La ciliegina sulla torta più buona, regalata ieri sera dalla migliore AFP dell’anno ai suoi tifosi. Il tutto al cospetto degli strafavoriti rossoblu di Crudeli che tornano a casa con le cosiddette “p...


Valdagno si arrende al Capannino, ma non alza bandiera bianca - Scritto da Hockey Valdagno il 24/04/2014

I campioni d'Italia incappano in una serata di sfortuna e imprecisione e trovano un Follonica pronto ad approfittarne. Ma la squadra di Vanzo sa che al PalaLido sarà tutto diverso e che gli spazi per rimettere in senso le cose ci sono tutti.
Nervosismo, imprecisione, ma anche sfortuna alla prima del Valdagno ’38 ai play-off. Il doppio palo iniziale di Nicolia e Tataranni poteva andare dentro e allora la squadra non sarebbe stata costretta al solito a rimontare un 1-0 su tiro diretto (Follonica li ha segnati e Valdagno no) e un golazo impossibile di Polverini. L’ambiente ha parzialmente perso la sicurezza del gioco della Coppa Italia (forse non per motivi meramente tecnici), ma la grinta e la voglia dei Campioni d’I...


Aracu convoca il mondo dell'hockey per trovare una strada comune - Scritto da Redazione il 24/04/2014

Il presidente FIHP vuole tutte le componenti dell'hockey italiano a Roma sabato 17 maggio per un convegno ("Il futuro dell'hockey italiano in Italia e nel Mondo") pensato per discutere idee concrete capace di ridare slancio a una disciplina imprigionata da un clima di eccessiva diffidenza e litigiosità.
Sabatino Aracu lo aveva detto nel corso dell'ultimo Consiglio Federale: bisogna mettere il mondo dell'hockey su pista intorno a un tavolo per parlare di problemi veri e per trovare soluzioni condivise. Quel tavolo ci sarà sabato 17 maggio a Roma, presso la sede della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio. Un giorno intero per discutere dei problemi dell'hockey, ma soprattutto per proporre soluzioni e condividerle con tutti gli interessati: dirigenti, atleti, tecnici, arbitri.Il conveg...


Un primo turno di play off sorprendente mette le grandi in grande difficoltà - Scritto da Redazione il 24/04/2014

Pronostici saltati in tre piste su quattro con Forte dei Marmi, Valdagno e CGC Viareggio sconfitte a Giovinazzo, Follonica e Bassano. Si salva solo il Breganze che vince a Trissino, ma solo ai rigori. Venerdì gara 2 a Forte dei Marmi, sabato le altre partite. PARTITA INTERA: Bassano vs CGC Viareggio | Follonica-Valdagno HIGHLIGHTS: Trissino vs Breganze | Giovinazzo-Forte FOTO: Bassano-CGC Viareggio | Follonica-Valdagno | Giovinazzo-Forte
"Ma se io avessi previsto tutto questo...". Viene spontaneo citare "L'avvelenata" di Guccini (che tra l'altro con l'hockey di oggi si abbina benissimo!) per descrivere i risultati di gara 1 dei play off scudetto. In effetti, se qualcuno avesse previsto tutto quello che è accaduto martedì sera lo avrebbero prima preso per pazzo per poi trasformarlo in un eroe dalle grandi capacità predittive.Se si esclude il Breganze, comunque costretto a i rigori da un Trissino privo de...


Molfetta a Pordenone con un solo obiettivo: la promozione in serie A2 - Scritto da Hockey Molfetta il 24/04/2014

Alla prima partecipazione a un campionato di serie B, la neonata società pugliese entra subito tra le grandi dopo aver dominato il girone di qualificazione e adesso punta al salto di categoria.
L’Asd Molfetta Hockey 2012, si prepara per l’attesissima “Final Eight” di Serie , che si terrà nella lontana Pordenone il 25, 26 e 27 aprile. Il club del presidente Pasquale Pisani, è considerato tra i favoriti per la vittoria finale, che comporterebbe la tanto ambita promozione in serie A2.La formazione biancorossa, si trova dunque nel momento cruciale della stagione. La squadra allenata da mister Claudio Arcaro, dopo aver disputato una regular season da pr...


L'UVP prepara la Final Eight di serie B, in dubbio la presenza del coach Massimo Barbieri - Scritto da Hockey UVP il 24/04/2014

La formazione modenese, che punta al salto di categoria, si trova a fare i conti con un problema inatteso: la limitata disponibilità dell'allenatore Massimo Barbieri, colpito da malore al termine dell'ultima partita giocata a Lodi e non ancora completamente ristabilito.
Dopo l’eccesso di emozioni per l’UVP, sospesa fra la gioia per il diciottesimo risultato utile consecutivo a Lodi e oltre un anno senza sconfitte in serie B (che ha permesso ai modenesi di approdare alla Final Eight) e l’apprensione per il malore occorso al proprio allenatore Massimo Barbieri, la truppa del presidente Paolo Gavioli ha completato il ciclo di preparazione in vista della tre giorni di Pordenone dove, il 25, 26, e 27 Aprile al Palamarmi della cittadina friulana, si...


Nell'archivio ci sono 11070 notizie in 739 pagine - Scegli la pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - >>

Non c'è ancora un numero sufficiente di commenti per fornire una selezione.
Scrivi il tuo commento su questa notizia!