Ora anche con
ricarica PostePay

Perchè donare?
 Portale Azzurro
 Multimedia
 Rassegna Stampa
 I forum
 Album fotografici
Nessun archivio presente
 Servizi nel sito
Archivio Notizie
Forum di discussione
Links selezionati
 Stagioni precedenti
Stagione 2005-06
Stagione 2006-07
Stagione 2007-08
Stagione 2008-09
Stagione 2009-10
Stagione 2010-11
 Statistiche del sito
Visitatori online:
Visitatori oggi:
Pagine viste oggi:
verso san juan 2011

Antezza e Zen acciaccati, addio alla nazionale

Redazione - 17-08-2011
Si assottiglia il gruppo di atleti tra i quali Massimo Mariotti dovrà scegliere i 10 azzurri da convocare ai mondiali di San Juan. La prima giornata del raduno, dedicata alle visite mediche, ha portato alla esclusione di Valerio Antezza e di Giovanni Zen, entrambi infortunati. Manca solo un tassello per risolvere il puzzle azzurro.

Al raduno di Grosseto, martedì 16 agosto, si sono presentati tutti con la massima puntualità: 3 portieri e 11 esterni, con il solo Gnata giustificato per gli impegni con la nazionale under 20. Al termine delle visite mediche, però, Valerio Antezza e Giovanni Zen hanno abbandonato il ritiro azzurro a causa delle loro condizioni fisiche.
A stabilire la loro idoneità alla preparazione con la nazionale ci ha pensato lo staff medico azzurro che ha visitato tutti i convocati. Antezza e Zen si sono presentati con i certificati medici che sono stati, nella sostanza, confermati. I due dovranno stare in assoluto riposo e, prima di tornare a disposizione dei rispettivi club, dovranno essere nuovamente visitati dallo staff medico azzurro che, a questo punto, ha l'ultima parola sulla loro completa guarigione.
I due prematuri addii rendono quasi fatta la nazionale. In porta Barozzi e Losi non temono certo la concorrenza del giovane portiere del Follonica Menichetti che avrà modo di farsi una bella esperienza, ma che non è certo pronto per la porta della nazionale.
Rimane da "eliminare" un giocatore esterno tra i sei del CGC Viareggio (Motaran, Orlandi, Enrico Mariotti, i fratelli Bertolucci e Palagi), Tataranni, Illuzzi e Pagnini. Dopodichè la nazionale per San Juan sarà cosa fatta.
Intanto il gruppo ha iniziato la prima fase della preparazione: tre allenamenti al giorno tra preparazione atletica (a Grosseto) e tecnica e tattica in pista (a Castiglione). Salvo sorprese si andrà così fino al 27 agosto, poi tutti a Viareggio per completare la preparazione prima della partenza per il Cile prima e per l'Argentina poi.